• Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • JUVENTUS CLUB DOC
  • TESSERA DEL TIFOSO
  • INVIO GADGET AI SOCI
  • PRENOTAZIONI BIGLIETTI

Juventus Club DOC

Lo Juventus Club Ancona è riconosciuto dalla Juventus FC in quanto OFFICIAL FAN CLUB.

Tenetevi in contatto con noi tramite i recapiti telefonici dei nostri Responsabili:

STEFANO VEROLI - Presidente - (333 6728077)

e, per i biglietti e le Trasferte, GUIDO SAMA (368 7375607)

o tramite la nostra casella di posta:   info@juventusclubancona.com

 

TESSERA DEL TIFOSO

 

 

INVIO MATERIALE AI SOCI

PRENOTAZIONI CHAMPIONS LEAGUE

INTER - JUVENTUS 2-0

Purtroppo anche ieri sera la partita ha avuto un esito che quest'anno si è ripetuto moltissime (troppe) volte; e pensare che la squadra era partita molto bene, già al primo minuto se Iaquinta avesse fatto velo invece che stoppare la palla, Marchisio si sarebbe presentato solo davanti a Julio Cesar........ Poi chiaramente l'aver giocato per 2/3 della gara in 10 ci ha penalizzato come non mai. Se la grinta e la foga agonistica messa in mostra ieri dalla squadra fosse stata proposta anche in altre gare, sicuramente non avremmo lottato per il titolo ma almeno un posto in Champions League era sicuramente già in cassaforte. Quella che ci amareggia di più al di là della sconfitta con l'Inter è che quella di ieri era una partita che si poteva anche perdere; ci poteva stare. Quello che non ci poteva e doveva stare erano e sono state le altre tante sconfitte o pareggi con squadre ben al di sotto del nostro organico. E ora non ci resta che.........sperare che domani Palermo, Sampdoria e Napoli non prendano il volo.

Forza Juve.