• Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • JUVENTUS CLUB DOC
  • TESSERA DEL TIFOSO
  • INVIO GADGET AI SOCI
  • PRENOTAZIONI BIGLIETTI

Juventus Club DOC

Lo Juventus Club Ancona è riconosciuto dalla Juventus FC in quanto OFFICIAL FAN CLUB.

Tenetevi in contatto con noi tramite i recapiti telefonici dei nostri Responsabili:

STEFANO VEROLI - Presidente - (333 6728077)

e, per i biglietti e le Trasferte, GUIDO SAMA (368 7375607)

o tramite la nostra casella di posta:   info@juventusclubancona.com

 

TESSERA DEL TIFOSO

 

 

INVIO MATERIALE AI SOCI

PRENOTAZIONI CHAMPIONS LEAGUE

UN AMICO CI HA LASCIATO

Oggi ci troviamo a mettere in rete una notizia che non avremmo mai voluto pubblicare: dopo una breve malattia ci ha lasciato il nostro amatissimo Presidente Onorario ANGELO GALLAZZI. Juventino da sempre ma soprattutto tifoso e sportivo, è sempre stato un punto di riferimento per tutti noi juventini di Ancona nonchè per tutti i tifosi della Ancona Calcio. I più "datati" si ricorderanno al vecchio Stadio Dorico lo speaker che prima di ogni gara interna della Ancona annunciava che la Gioielleria Gallazzi avrebbe premiato il giocatore dorico autore della prima rete. Al figlio Angelantonio, anche lui da sempre sostenitore dei nostri colori bianconeri, mandiamo le nostre più sentite condoglianze.

Ciao Angelo, amico di tante cene che seguivano analoghe scommesse con gli amici di altre fedi calcistiche dove il buon mangiare si condiva con gli sfotto' di chi la cena la gustava gratis; mi auguro che in cielo ci sia la "parabola" per poter continuare a seguire le partite della nostra amatissima Juventus.

Il Presidente

Stefano Veroli