• Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • JUVENTUS CLUB DOC
  • TESSERA DEL TIFOSO
  • INVIO GADGET AI SOCI
  • PRENOTAZIONI BIGLIETTI

Juventus Club DOC

Lo Juventus Club Ancona è riconosciuto dalla Juventus FC in quanto OFFICIAL FAN CLUB.

Tenetevi in contatto con noi tramite i recapiti telefonici dei nostri Responsabili:

STEFANO VEROLI - Presidente - (333 6728077)

e, per i biglietti e le Trasferte, GUIDO SAMA (368 7375607)

o tramite la nostra casella di posta:   info@juventusclubancona.com

 

TESSERA DEL TIFOSO

 

 

INVIO MATERIALE AI SOCI

PRENOTAZIONI CHAMPIONS LEAGUE

JUVENTUS-UDINESE 1-0

Per i più giovani e sicuramente per la quasi totalità degli UNDER 13 che ieri affollavano le due Curve dello JUVENTUS STADIUM, la ZONA CESARINI è sicuramente una cosa sconosciuta mentre invece ieri è risultata determinante in almeno 3 delle partite in programma.

Al "Meazza" la Sampdoria agguantava il pareggio con un rasoterra da fuori area, Al "Atleti Azzurri d'Italia" di Bergamo la Roma con un destro da distanza ravvicinata di Strootman evitava la prima sconfitta stagionale mentre, infine, a Torino, a tempo scaduto, LLORENTE concludeva con un "dai e vai" di testa una triangolazione con il rientrante LICHTSTEINER e batteva imparabilmente il protiere friulano BRKIC.

queste ultime giornate hanno confermato quanto sia stato importante l'acquisto dello spagnolo che, giorno per giorno e partita per partita, sta sempre più integrandosi a meraviglia con il gioco di Conte, dimostrandosi anche un più che buono realizzatore.

Juventus' Llorente celebrates after scoring against Udinese during their Italian Serie A soccer match at Juventus stadium in Turin

Juventus' Llorente celebrates with his team mates after scoring against Udinese during their Italian Serie A soccer match in Turin

E' quasi impensabile immaginare che questo distacco di 3 punti dalla seconda e 9 (almeno sino a quando stiamo scrivendo) dalla terza, possa chiamarsi la fuga decisiva per il titolo ma è anche vero che solo 3 giornate fa la squadra era seconda a -5 dalla Roma e ora la situazione si è quasi ribaltata.

Questo ultimo mese del 2013 non poteva iniziare meglio e auguriamoci che possa continuare su questa strada anche e soprattutto per il prossimo importantissimo impegno di MARTEDI' 10 per l'ultima gara di Champions nella bolgia di Istanbul.