• Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • JUVENTUS CLUB DOC
  • TESSERA DEL TIFOSO
  • INVIO GADGET AI SOCI
  • PRENOTAZIONI BIGLIETTI

Juventus Club DOC

Lo Juventus Club Ancona è riconosciuto dalla Juventus FC in quanto OFFICIAL FAN CLUB.

Tenetevi in contatto con noi tramite i recapiti telefonici dei nostri Responsabili:

STEFANO VEROLI - Presidente - (333 6728077)

e, per i biglietti e le Trasferte, GUIDO SAMA (368 7375607)

o tramite la nostra casella di posta:   info@juventusclubancona.com

 

TESSERA DEL TIFOSO

 

 

INVIO MATERIALE AI SOCI

PRENOTAZIONI CHAMPIONS LEAGUE

JUVENTUS - INTER 1-3

Quello che l'altra sera ci ha fatto arrabbiare non è l'aver perso l'imbattibilità (tanto quella prima o poi doveva cadere), neanche di averla subita con l'Inter (al di la delle rivalità calcistiche per la classifica una squadra vale un'altra); quello che ci ha fatto veramente arrabbiare è che NON POSSIAMO COSTRUIRE DECINE DI PALLE GOAL E METTERNE DENTRO SOLO UNA !!!!!!!

Arturo Vidal of FC Juventus (R) scores the first goal during the Serie A match between Juventus FC and FC Internazionale Milano at Juventus Arena on November 3, 2012 in Turin, Italy.

Il primo tempo dopo la rete al primo minuto (irregolare quanto si vuole ma validata dalla terna arbitrale), la JUVENTUS aveva letteralmente "asfaltato" con il gioco l'Inter creando 3 nitide palle goal con MARCHISIO in poco più di 10 minuti, altre due con VIDAL e ASAMOAH, per finire con GIOVINCO allo scadere che non riesce a saltare Zanetti e appoggiare ad un solissimo VUCINIC in piena area. e tutto questo contro una sola palla verso la nostra porta di Cassano su punizione.

Ecco, quello che ci ha fatto veramente arrabbiare è che la JUVENTUS non può permettersi di tenere il gioco, gestire il possesso palla per buona parte della gara, creare innumerevoli palle goal e poi finalizzarne 1 o poco più e magari subendo goal al primo tiro degli avversari (vedi Bologna).

Con il Bologna ci era andata bene, con l'Inter no; ora ci aspettano due importanti gare che se sulla carta appaiono facili (i danesi in Champions e il Pescara in Campionato) debbono essere il banco di prova per dimostrare che siamo ancora meritatamente PRIMI IN CLASSIFICA e che possiamo giocarci la qualificazione europea nelle ultime due gare.

FORZA JUVE!!!!!!