• Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • JUVENTUS CLUB DOC
  • TESSERA DEL TIFOSO
  • INVIO GADGET AI SOCI
  • PRENOTAZIONI BIGLIETTI

Juventus Club DOC

Lo Juventus Club Ancona è riconosciuto dalla Juventus FC in quanto OFFICIAL FAN CLUB.

Tenetevi in contatto con noi tramite i recapiti telefonici dei nostri Responsabili:

STEFANO VEROLI - Presidente - (333 6728077)

e, per i biglietti e le Trasferte, GUIDO SAMA (368 7375607)

o tramite la nostra casella di posta:   info@juventusclubancona.com

 

TESSERA DEL TIFOSO

 

 

INVIO MATERIALE AI SOCI

PRENOTAZIONI CHAMPIONS LEAGUE

UDINESE - JUVENTUS 1-4

Dopo la "PRIMA", anche la "SECONDA" ha lo stesso epilogo. Certo il fatto di aver giocato in 10 del più di un'ora ha sicuramente danneggiato l'Udinese ma riteniamo, e non solo in qualità di tifosi, che questa JUVE avrebbe superato l'ostacolo del friuli anche 11 contro 11.

Juventus' Sebastian Giovinco shoots to score a third goal past Udinese's goalkeeper Daniele Padelli during their Italian Serie A soccer match at the Friuli stadium in Udine

Juventus' Sebastian Giovinco shoots to score a third goal past Udinese's goalkeeper Daniele Padelli during their Italian Serie A soccer match at the Friuli stadium in UdinePoi se vogliamo possiamo solo sottolineare che l'arbitro può aver sbagliato nell'espellere il portiere ospite ma se così fosse stato l'espulso sarebbe dovuto essere il loro difensore Danilo e alla fine non sappiamo quale sarebbe stata la differenza; fatto è che in ogni caso il rigore c'era perchè Giovinco era riuscito a colpire il pallone di testa prima di essere travolto dal portiere friulano.

Grande Giovinco nel secondo Tempo, grande Pirlo per tutta la gara (incredibilmente aveva sbagliato 2 passaggi stupidi in 5 minuti poi aveva fatto due lanci di 40 metri mettendo Lichtsteiner solo davanti alla porta e poi Giovinco nella stessa situazione, e da quest'ultima è scaturito il rigore poi trasformato da Vidal.

Bene, ora la sosta serivrà per poter recuperare gli infortunati e per mettere in forma il nuovo e ultimo acquisto, il Danese BENDTNER, in attesa del prossimo impegno casalingo con il CHIEVO e, soprattutto, dell'esordio in CHAMPIONS LEAGUE a Stafford Bridge con i Campioni in carica del CHELSEA (ma questa Juve non può e non ha paura di nessuno).

forza Juve!!!!!