• Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • JUVENTUS CLUB DOC
  • TESSERA DEL TIFOSO
  • INVIO GADGET AI SOCI
  • PRENOTAZIONI BIGLIETTI

Juventus Club DOC

Lo Juventus Club Ancona è riconosciuto dalla Juventus FC in quanto OFFICIAL FAN CLUB.

Tenetevi in contatto con noi tramite i recapiti telefonici dei nostri Responsabili:

STEFANO VEROLI - Presidente - (333 6728077)

e, per i biglietti e le Trasferte, GUIDO SAMA (368 7375607)

o tramite la nostra casella di posta:   info@juventusclubancona.com

 

TESSERA DEL TIFOSO

 

 

INVIO MATERIALE AI SOCI

PRENOTAZIONI CHAMPIONS LEAGUE

BOLOGNA-JUVENTUS 1-1

Eccoci a commentare l'ennesimo pareggio (il 13.mo come 13 sono le vittorie si qui ottenute). Certo che alla Juventus questi "recuperi" sono stati un forte handicap: sia il Parma che il Bologna quando si sarebbero dovuti incontrare non erano in questo stato di grazia ma, comunque, è anche vero che certe partite bisogna vincerle. Ora purtroppo ci siamo "mangiati" tutto il vantaggio sia numerico che psicologico che avevamo sul Milan (anche il fatto di poter essere alla pari ma in vantaggio per gli scontri diretti). E' chiaro che il campionato è ancor amolto ma molto lungo ma è anche vero che la Squadra deve darsi una svolta sia nel gioco (ritrovare quel bel gioco spumeggiante di inizio stagione) che nei risultati, anche perchè questo mese di Marzo a ns/avviso sarà decisivo sia per il campionato (Genoa e Fiorentina fuori per chiudere con l'Inter in casa) che in Coppa Italia con il ritorno del 20/03 in casa con il Milan.Auguriamoci di ritrovare quella serenità che ci pare in parte sia andata persa in queste ultime 3 gare.

Speriamo soprattutto che il montenegrino sia sia definitivamente sbloccato.....................

forza Juve.