• Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • Juventus Club Ancona
  • JUVENTUS CLUB DOC
  • TESSERA DEL TIFOSO
  • INVIO GADGET AI SOCI
  • PRENOTAZIONI BIGLIETTI

Juventus Club DOC

Lo Juventus Club Ancona è riconosciuto dalla Juventus FC in quanto OFFICIAL FAN CLUB.

Tenetevi in contatto con noi tramite i recapiti telefonici dei nostri Responsabili:

STEFANO VEROLI - Presidente - (333 6728077)

e, per i biglietti e le Trasferte, GUIDO SAMA (368 7375607)

o tramite la nostra casella di posta:   info@juventusclubancona.com

 

TESSERA DEL TIFOSO

 

 

INVIO MATERIALE AI SOCI

PRENOTAZIONI CHAMPIONS LEAGUE

JUVENTUS - BOLOGNA 1-1

Male il risultato, bene la Squadra; questo potrebbe essere in sintesi il riassunto della gara di ieri dove solo la penalizzazione di aver giocato tutto il secondo tempo in 10, la bravura del portiere bolognese Gillet e, in ultimo, la sfortuna dei legni (vedi Krasic un minuto prima del loro goal del pareggio), hanno fatto si che la Juve non portasse a casa tutta la posta. Delusi per il risultato ma soddisfatti per la grossa prova di orgoglio e temperamento di tutta la squadra (basti pensare che il Bologna ha tirato due volte in porta e tutto in due minuti, dall'errore di De Ceglie al successivo calcio d'angolo con il goal di Potanova). Infatti se il punteggio è simile a molti altri che si erano visti a Torino durante la scorsa stagione, diverso è il modo come lo si è ottenuto che, questa volta, pone a favore del Mister Conte che è riuscito a far riemergere nella squadra quella grinta che si era persa nelle stagioni passate.

Purtroppo è mancata questa piccola fuga di inzio campionato ma già da domenica a Catania ci auguriamo di riprendere il cammino in attesa del prossimo e importante scontro casalingo con il Milan di domenica 2 ottobre.

Forza Juve.